Rabarbaro

6.00

Rabarbaro rizoma taglio tisana, provenienza Cina

Radice aromatica amara, digestiva e lassativa. Vedi descrizione prodotto.

Traduzioni: rhubarb (ing), rhubarbe de Chine (fr), ruibarbo (esp), rhabarber (ger) , rubarbă (rom)
Parti utilizzate: rizomi e radici (radix)

 

In Stock

Product Description

Nome italiano: Rabarbaro cinese
Nome botanico: Rheum officinale Baillon , Rheum palmatum  var. Tagunticum , Fam Poligonaceae

Principi attivi: 3-7% di derivati idrossiantracenici calcolati come agliconi; 60-80% di derivati antracenici o glicosidi antrachinonici con i 5 agliconi: emodina, aloemodina, reina, crisofanolo e fiscione; il 10-25% di derivati diantronici; resine, polifenoli, tannini°(5-10%), rutina, ferro, magnesio Vit. del complesso B ad azione antianemica.

Pianta conosciuta fin dall'antichità  per la quale ci sono testimonianze greche e romane, con  Dioscoride, Galeno, Plinio il Vecchio, e cinesi come ne riferisce Marco Polo ne Il milione. Il sapore aromatico e amaro hanno reso il rabarbaro una delle erbe piu' apprezzate nell' ambito della liquoristica per la formulazione di amari tonico-digestivi. Con i lunghi peduncoli delle foglie fresche si preparano confetture (sovente insieme alla fragole)

Principali utilizzi del rizoma essiccato:  amaro aromatico e digestivo a basse dosi 1/1,5 g in infusione, lassativo purgante oltre i 2 g.
Preparazione: per l'azione digestiva e il transito intestinale, decotto con 2 grammi in 100ml d'acqua, una volta al giorno, evitando l'uso continuativo e prolungato ; come purgante drastico ( catartico) 4g di droga in 150 ml di acqua bollente, filtrare dopo 10-15 minuti; bere la sera prima di coricarsi. Tempo di latenza 8-10 ore.

Avvertenze:La pianta è controindicata nella stipsi cronica, in gravidanza, allattamento, in età pediatrica, in stati infiammatori dell’intestino (appendiciti, Morbo di Crohn, coliti ulcerose) e negli stati infiammatori e congestizi del bacino (uretriti, prostatiti, dismenorree, fibromi uterini ecc.), in caso di ipertensione trattata con farmaci calcio-antagonisti in quanto l’uso prolungato portare a squilibri elettrolitici ( ipopotassemia e ad ipocalcemia) e in chi soffre di calcoli da ossalati per la presenza di ossalato di calcio.

Il rabarbaro in decotto può essere usato anche sulle piante per contrastare gli afidi.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.1 kg
peso

50g, 100g, 250g, 500g

Compra ora 0

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi