Tiglio

Tiglio

Traduzioni: Linden tree (Ing), tilleul (fr), linde (ger), tilo (Esp), tei (rom)
Parte utilizzata : i fiori e le brattee fogliari (flores et bracteas), l’alburno (
Principali componenti attive: flavonoidi, polifenoli, vitamina C,mucillaggini, tracce di vanillina (nell’alburno), saponine, derivati triterpenici.

In Stock

Product Description

Nome italiano: Tiglio
Nome botanico: diverse specie di Tilia sono utilizzate, tra esse si ricordano: Tilia cordata Mill., Tilia tomentosa Moench., Tilia argentea Desf. DC., Tilia platiphylla Scop. Fam. Malvaceae

Utilizzi principali: diaforetico nelle affezioni reumatiche e malattie da raffreddamento, sedativo in caso di leggera eccitazione nervosa, leggero ipotensivo. Alburno di tiglio: spasmolitico intestinale, discinesie biliari, emicranie collegate a difficoltà digestiva. Non utilizzare in soggetti allergici. Un dosaggio eccessivo può portare eccitazione ( effetto paradosso)
Preparazione: come sedativo 3-4 g ogni 200ml, riposo 10’, meglio se prima di coricarsi e fino a 3-4 tazze al giorno. Decotto al 5% per l’alburno.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi