Sambuco

Sambuco fiori extra bio, provenienza Ungheria

Principali componenti attive:
rutina, vitamina C, olio essenziale ricco in acidi grassi, acidi monoterpenici (linaolo, neroli e geraniolo), flavonoidi (rutoside, iperoside, isoquercitroside, astragaloside), acidi fenolici (ac. clorogenico e ac. caffeico), mucillagini e tannini.

Traduzioni: elder (ing), sureau noir (fr), hollunder(ger), saùco (esp), soc (rom)

Parti utilizzate: fiori (flores)

In Stock

Product Description

Nome italiano: Sambuco

Nome botanico: Sambucus nigra L. fam. Caprifoliaceae

Principi attivi: Flavonoidi 1-3%  (0,8% isoquercitrina , rutina, caempferolo e loro glucosidi (iperoside, astragalina, quercitrina); acidi fenolici : acido clorogenico, acido P-cumarico, acido caffeico, acido ferulico,  olio essenziale  semisolido, tracce di  acidi grassi liberi (palmitico, linoleico, linolenico),terpeni; sostanze triterpeniche , tannini; steroli liberi appartenenti al gruppo dei sitosteroli ,mucillagini; pectine; zuccheri nei frutti; vitamina C; tracce di alcaloide sambucina;

Principali utilizzi in erboristeria: 
con i fiori sgranati si fanno tisane diaforetiche cioè che aumentano la sudorazione, diuretiche, nelle affezioni da raffreddamento (raffreddore con febbre, reumatismi e nevralgie).

In cucina: fiore in tempura o pastella; sciroppo di fiori di sambuco; marmellata e gelatina di fiori, pane ai fiori di sambuco, bevanda frizzante al sambuco.

Preparazione:
10 g di fiori in 200 ml di acqua in infusione per 10 minuti, più tazze al giorno.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi