Ratania

Ratania

Ratania radice, provenienza Perù

Krameria triandra Ruiz et Pavon. fam. Krameriaceae

Traduzioni: rhatany (eng), ratanhia du Perou (fr), (esp) ratania, (rom) ratania, (ger) Krameria

Principali principi attivi: tannini condensati ( 10-15%), derivati benzofuranici

Parte utilizzata: la radice

 

 

In Stock

Product Description

Krameria triandra Ruiz et Pavon. fam. Krameriaceae

Traduzioni: rhatany (eng), ratanhia du Perou (fr), (esp) ratania, (rom) ratania, (ger) Krameria

Principali principi attivi: tannini condensati ( 10-15%), derivati benzofuranici

Parte utilizzata: la radice

Principali utilizzi: la ratania è tradizionalmente utilizzata per le infiammazioni gengivali e l'igiene orale in presenza di sanguinamenti e presenza di placca (si può utilizzare anche ridotta in polvere usata come dentifricio, insieme a salvia o echinacea ), come tonico venoso in caso di fragilità capillari, petecchie, ecchimosi, ma anche come antifiammatorio  per risciacqui intimi, ragadi, emorroidi (uso esterno)

Infusione 3g per 150ml, riposo 15-20 minuti.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi