Fucus

Fucus

Nome italiano : Fucus, Quercia marina

Nome botanico: Fucus vesicolosus L. fam. Fucaceae (alghe)

Traduzioni: sea wrack (ing), fucus vésiculeux (fr) , alga vesiculosa (esp), meereiche (ted), alga cafenie (rom)

Parti utilizzate: il tallo

In Stock

Product Description

Principali componenti attive:
acido alginico, fucoidina, fucoidano, laminarina, fucosio, mannitolo, composti azotati di cui proteine , carotenoidi, vitamina B1, enzimi proteolitici, iodio organico.

Principali utilizzi:
tisane dimagranti. I casi in cui è diagnosticata una modesta ipofunzionalità tiroidea possono giovare del trattamento, periodico, con Quercia marina. L’obesità generalmente porta con sè invece, una funzionalità tiroidea normale, e un trattamento con estratti contenenti iodio funziona come inibente la tiroide L’uso di fucus è sconsigliato in soggetti che abbiano alterazioni della coagulazione e della funzionalità tiroidea così come si sconsiglia l’ingestione dell’alga tal quale perché a causa dell’alto tenore di potassio, può determinare iperpotassemia. È consigliabile assumere integratori alimentari e preparati erboristici a base di Fucus vesiculosus per periodi continuativi non superiori alle 6-8 settimane. Si evidenzia anche un beneficio se dopo un periodo di utilizzo si procede con una pausa per poi riprenderne l’assunzione. I prodotti a base di Fucus vesiculosus sono controindicati in caso di ipertiroidismo, cardiovasculopatie, ipertensione e nelle donne in gravidanza o allattamento e dovrebbero comunque essere assunti sotto il controllo medico.

Preparazione:
2g in 150ml di acqua calda, infusione per 10 minuti.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi